Navigazione veloce

Progetti

“Nella scuola dell’infanzia l’apprendimento avviene attraverso l’azione, l’esplorazione, il contatto con gli oggetti, la natura, l’arte, il territorio, in una dimensione ludica, da intendersi come forma tipica di relazione e di conoscenza.” (Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2012)

Pertanto l’organizzazione degli spazi e dei tempi assume una valenza pedagogica e quindi è oggetto di esplicita progettazione e verifica

Si prediligono le attività ludiche e laboratoriali mediante le quali i bambini hanno l’opportunità di vivere e sperimentare azioni e relazioni, attraverso situazioni creative e di gioco; si narrano, sperimentano, esplorano, prendono fiducia nelle loro capacità, trovano e ritrovano, condividendole, esperienze che possono rielaborare attraverso momenti di ricerca del proprio sapere.

I percorsi laboratoriali consentono a ciascun bambino di interiorizzare e usare in vari contesti tutte le esperienze, da quelle motorie, creative, affettive a quelle relazionali e cognitive.

Sono considerati un modo per:

  • offrire stimoli diversificati
  • introdurre elementi di innovazione nell’organizzazione degli spazi, dei tempi, dei raggruppamenti di alunni, del lavoro dei docenti
  • rendere flessibile ed efficace l’offerta formativa
  • creare nuove conoscenze e abilità attraverso la metodologia della ricerca-azione
  • esprimersi attraverso una molteplicità di linguaggi
  • sviluppare forme di apprendimento collaborativo
  • creare prodotti

 Percorsi di

arricchimento

 dell’offerta formativa

 

Laboratorio psico-motorio 
Progetto ambiente
Laboratorio logico-scientifico
Laboratorio linguistico-espressivo
Propedeutica musicale